Piano e Regolamento Didattica Digitale Integrata

La legge 107/2015 assegna un posto di primo piano allo sviluppo delle competenze digitali degli studenti, competenze che vengono considerate trasversali ai vari ambiti e discipline e possono essere utilizzate con successo per il recupero, lo sviluppo e il potenziamento di competenze interdisciplinari e metacognitive. Per cui il nostro istituto, ha inserito, nel tempo, all’interno del PTOF, e fa propri, gli obiettivi previsti dalla legge 107 e, dal successivo “Piano Nazionale per la Scuola Digitale”, che declina tali obiettivi in una serie di azioni operative a supporto delle quali vengono previsti finanziamenti mirati e azioni di supporto. A questo proposito è lo stesso PNSD che, in chiusura, sottolinea gli stretti legami esistenti tra Piano e PTOF: Il Piano Triennale dell’offerta formativa rappresenta quindi uno strumento importante per mettere a sistema le finalità, i principi e gli strumenti previsti nel PNSD. L’inserimento nel PTOF delle azioni coerenti con il PNSD, anche seguendo lo stesso schema di tripartizione (Strumenti, Competenze e Formazione e gli ambiti al loro interno) servirà a migliorare la programmazione di strategie di innovazione digitale delle istituzioni scolastiche.” (dal Piano Scuola Digitale).

L’emergenza sanitaria ha comportato l’adozione di provvedimenti normativi che hanno riconosciuto la possibilità di svolgere “a distanza” le attività didattiche delle scuole di ogni grado, su tutto il territorio nazionale (decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, articolo 1, comma 2, lettera p)). L’elaborazione del Piano, allegato e integrato nel Piano Triennale dell’Offerta Formativa, riveste dunque carattere prioritario poiché esso individua i criteri e le modalità per riprogettare l’attività didattica in DDI, a livello di istituzione scolastica, tenendo in considerazione le esigenze di tutti gli alunni e gli studenti, in particolar modo degli alunni più fragili. 

La proposta della DDI deve inserirsi in una cornice pedagogica e metodologica condivisa che promuova l’autonomia e il senso di responsabilità delle studentesse e degli studenti, e garantisca omogeneità all’offerta formativa dell’istituzione scolastica, nel rispetto dei traguardi di apprendimento fissati dalle Linee guida e dalle Indicazioni nazionali per i diversi percorsi di studio, e degli obiettivi specifici di apprendimento individuati nel Curricolo d’istituto.

Alla luce di quanto detto sopra l’obiettivo formativo che sarà alla base della nostra azione per i prossimi tre anni scolastici 2020-2021/2021-2022 e 2022-2023 è il  seguente: 

Sviluppo  delle  competenze  digitali  degli  studenti #14 del PNSD, con particolare riguardo al pensiero computazionale, all’utilizzo critico e consapevole dei social network e dei media  ( Legge n.107 art. 1 comma 7 lettera h). 

 Piattaforme digitali e loro utilizzo

La scuola utilizzerà le seguenti piattaforme per le attività di DDI:

  1. Piattaforma “GSuite For Education”
  2. Apps correlate a Gsuite come Mindomo, Jamboard ecc...
  3. Registro Elettronico Classeviva
  4. Dida-Labs Erickson 

Che cos’è G Suite for Education?

G Suite for Education è un insieme di applicazioni, servizi e strumenti basati sul Web e dedicati alla comunicazione ed alla collaborazione in ambiente scolastico e universitario. In particolare, i servizi principali che compongono la G Suite for Education sono i seguenti.

Gmail: è un servizio email che consente di accedere alla propria casella di posta da un browser supportato, leggere la posta, scrivere, rispondere e inoltrare messaggi, cercare nella posta e organizzarla tramite etichette. È possibile sincronizzare la posta in tutti i dispositivi in cui viene effettuato l’accesso con il proprio account.

Google Drive: Fornisce strumenti che consentono di visualizzare video e archiviare, trasferire e condividere file. Nel caso degli account di Google for Education, lo spazio di archiviazione su Drive è illimitato.

Google Documenti, Fogli, Presentazioni, Moduli: sono applicazioni che consentono di creare, modificare, condividere, collaborare, disegnare, esportare e incorporare contenuti su documenti, fogli di lavoro, presentazioni e moduli.

In particolare, Google Moduli permette di elaborare grafici con le risposte ottenute nei questionari e di creare quiz molto evoluti con la possibilità di incorporare feedback sulla base della risposta fornita.

Google Calendar: è un servizio per la gestione dei calendari personali, della scuola e dei team. Fornisce un’interfaccia in cui visualizzare e organizzare impegni e scadenze, scegliere i calendari da visualizzare, programmare riunioni e incontri, vedere le informazioni sulla disponibilità degli altri utenti, prenotare sale e risorse.

Google Classroom: è un servizio di gestione di classi e gruppi virtuali completamente integrato con tutte le altre applicazioni della G Suite for Education. Classroom offre la possibilità di creare e gestire compiti e attività in ogni fase di lavoro (assegnazione, consegna, correzione, restituzione) e permette di migliorare la comunicazione e la collaborazione tra insegnanti – studenti e studenti – studenti e insegnanti – insegnanti (sia all’interno della scuola che fuori), offrendo molte diverse modalità di comunicazione.

Google Hangout e Google Talk: sono servizi che permettono di comunicare in tempo reale via chat o attraverso video – comunicazioni. È possibile organizzare videoconferenze e riunioni.

I servizi cloud disponibili con G suite for Education sono completamente gratuiti, continuamente aggiornati ed è presente un servizio di assistenza sempre attivo (https://support.google.com/). Tali servizi permettono la dematerializzazione di molte procedure, garantendo un risparmio di risorse (tempo, carta, licenze software, assistenza tecnica, …) e l’ottimizzazione dei tempi. Inoltre, permette di migliorare i processi comunicativi e collaborativi (sia in presenza che a distanza) grazie a specifiche applicazioni e funzionalità. Si può utilizzare su qualsiasi dispositivo, computer, tablet in qualsiasi luogo 24 ore su 24.

Google Suite for Education è gratuito per le scuole con supporto 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 senza alcun costo. Durante l'utilizzo non ci sono annunci pubblicitari e i dati rimangono personali. Tutte le operazioni fatte utilizzando la G suite della scuola resteranno all'interno di un ambiente privo di spam o pubblicità.

G suite for Education è un sistema ad accesso limitato e protetto: non è consentita la libera registrazione ma docenti, studenti e personale della scuola devono essere registrati dagli amministratori del sistema.

Questa modalità di partecipazione assicura un buon livello di controllo degli accessi e delle operazioni svolte dagli utenti sul cloud nonché un ottimo controllo della privacy.

Tutorial per docenti, genitori e studenti:

https://sites.google.com/view/guidapergsuiteforeducation

Didattica a Distanza

Regole per MEET

Etiquette Google Meet

Regolamento GSuite for Edu

Allegati
PIANO SCOLASTICO E REGOLAMENTO DDI (1).pdf